Esordienti e veterani alla cerimonia di estrazione delle carriere

0
1067

Questa sera si svolge la cerimonia di estrazione delle carriere alle ore 21:30 in piazza della libertà. Il primo atto ufficiale della 138esima edizione della Giostra del Saracino.

Nuova è la Magistratura e questa sera i togati effettueranno la prima uscita indossando il vestito di giostra.

Estrazione delle carriere rettori
Estrazione delle carriere rettori

Ma chi sono gli esordienti e i veterani presenti alla cerimonia di estrazione delle carriere?

Partiamo dagli esordienti assoluti e non potevamo farlo se non dal Primo Magistrato Marco Cecchi e con lui all’interno dei magistrati abbiamo Gino Ciofini, Laura Paffetti, Marco Salvadori, Andrea Sandroni e Roberto Tundo.

Passiamo poi a vedere invece chi esordiente lo è solo per andare a ricoprire un ruolo diverso rispetto al suo passato in giostra.

Nella Magistratura abbiamo Angiolo Agnolucci che torna in piazza indossando il costume nuovamente, e dopo la parentesi di Presidente della estinta Istituzione Giostra del Saracino. Restando nella Magistratura ci sono poi Mauro Messeri già magistrato ed esperto uscente della giuria così come Luca Bizzarri che da vice Presidente dell’Associazione Signa Arretii e figurante cambia ruolo. Abbiamo poi Leone Provenzal cancelliere della Magistratura già magistrato e cancelliere. Le ultime due figure sono Gianni Sarrini che dopo una vita trascorsa con il costume di Porta Sant’Andrea va a ricoprire l’importante ruolo di coordinatore di regia, per ultimo Gabriele Veneri giostratore plurivittorioso nuovo aiutante a terra del Maestro di Campo.

I veterani della giostra che non cambiano costume rispetto allo scorso anno sono l’araldo Francesco Sebastiano Chiericoni, Andrea Sisti Cancelliere, Ferdinando Lisandrelli Maestro di Campo con i suoi vice Carlo Salvicchi e Fabio Butali e infine Raffaele Marcantoni Sergente dei Fanti del Comune.