I giostratori esordienti in piazza a giugno

Con Montini e Rossi gli esordienti in giostra a giugno salgono a 25. Tutti i giostratori hanno esordito a giugno

0
243

Nella 141esima edizione della Giostra del Saracino che si correrà sabato 18 giugno ci saranno molte novità in piazza, ma le più importanti e quelle che decideranno le sorti del proprio quartiere sono legate a due esordienti.

Saverio Montini e Francesco Rossi saranno i due giostratori che correranno sulla lizza per la prima volta in assoluto. Il primo annuncio di un giostratore a correr giostra è stato quello di Saverio Montini che sarà il giostratore di Porta Sant’Andrea e farà coppia con Tommaso Marmorini. 

Montini è nato il 13 agosto 1996, ha esordito in Prova Generale il 1 settembre 2017. Arriva ad indossare il vestito da giostratore dopo averne corse 6 ottenendo 1 vittoria il 20 giugno 2019.

Francesco Rossi detto “Tallurino” nasce il 30 ottobre 1992 ed è il secondo giostratore che farà l’esordio in piazza Grande dopo l’annuncio di Porta del Foro, che ha deciso di promuoverlo titolare in coppia con Davide Parsi. Il Tallurino classe 1992, nato e cresciuto alla scuderie “Franco Ricci” di Porta Sant’Andrea, ha esordito in Prova Generale il 16 giugno 2012 correndo 20 volte la Prova Generale e ottenendo 4 vittorie.

I due giostratori esordienti del 2022 hanno corso insieme la prova Generale il 1 settembre 2017 e le due edizioni del 2018. Nel 2019 il Tallurino passa a Porta del Foro dove disputa le Prove Generali del 2019 e quella del settembre 2021.

Montini e Rossi sono gli ultimi degli esordienti in piazza, nelle edizioni della Giostra del Saracino che si sono corse a giugno sono 23 i giostratori che per la prima volta hanno affrontato il Buratto Re delle Indie per conquistare la lancia d’oro. Tornando indietro l’ultimo esordio di giugno fu quello di Adalberto Rauco, Lorenzo Vanneschi e Tommaso Marmorini per la prima volta in piazza nella giostra del 23 giugno 2018. Sono passati quindi 4 anni dal vedere di nuovo un esordiente in piazza.

Prima di loro partendo dal 9 giugno 1935 i primi in assoluto sono stati Bruno Gori e Domenico Martini entrambi giostratori di Porta del Foro. 

Tutti gli altri debuttanti a giugno in ordine alfabetico sono stati Bottacci Ivo, Capacci Pier Giovanni, Carboni Andrea, Cherici Stefano, Cicerchia Elia, Fardelli Filippo, Farsetti Carlo, Gamberi Gabriele, Gatteschi Mario, Gherardi Gherardo, Giusti Enrico, Gori Bruno, Gori Daniele, Marmorini Tommaso, Martini Domenico, Mencucci Giovanni, Parsi Davide, Rauco Adalberto, Scortecci Gianmaria, Valeri Franco, Vanneschi Lorenzo, Vernaccini Andrea, Vignoli Gianni.

In piazza Grande a sfidare il Buratto sabato 18 giugno saranno tutti giostratori che hanno disputato la loro prima giostra nell’edizione di giugno.