Questa mattina tutto il mondo della Giostra del Saracino si è ritrovata nella chiesa della Badia delle sante Flora e Lucilla di Arezzo per rendere omaggio a don Vezio Soldani.

Don Vezio Soldani all’età di novantuno anni va in pensione e lascia il servizio nella sua parrocchia dopo quarant’anni.

Il mondo della Giostra su iniziativa dell’assessore Gamurrini ha reso omaggio a Don Vezio Soldani prima della liturgia. I valletti del comune, i quartieri con i vessilli, i Rettori, Musici della Giostra, Sbandieratori tutti uniti per stringersi con un grande abbraccio a Don Vezio visibilmente commosso.

Piazza della Badia è uno dei luoghi della Giostra del Saracino, il punto di ritrovo dei figuranti in occasione della cerimonia di Estrazione delle Carriere dove da lì parte il corteo storico per recarsi in comune.

Foto: ilbando.com