Anche per la 139esima edizione della Giostra del Saracino, così come è stato per l’edizione notturna di giugno, si è registrato il sold out in ogni settore delle tribune A, B e C, tra i posti in piedi e agli affacci realizzando il record d’incassi tra le edizioni pomeridiane di settembre. Domenica scorse erano presenti in totale in Piazza Grande, tra tribune, affacci e posti in piedi, 3.864 spettatori, che hanno fatto registrare un incasso pari a 119.854 euro.
Per la Prova Generale di venerdì 30 agostoerano invece presenti 2.875 spettatori con un incasso totale di 15.067 euro.
 
“Una nuova edizione nel segno del successo resa possibile grazie all’operato di tutti coloro che a vario titolo lavorano per la buona riuscita della manifestazione – ci tiene a sottolineare il vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini – dai dipendenti del Comune di Arezzo, agli agenti della Polizia Municipale, impegnati insieme alle forze dell’ordine tutte e al personale addetto al controllo, a garantire il massimo della sicurezza sia tra i figuranti, sia tra il pubblico; dal personale sanitario, al 118, al servizio veterinario; fino gli sponsor e a chi a qualunque titolo ha sostenuto la manifestazione garantendone ancora una volta il perfetto svolgimento. Un’altra vittoria della città. A tutti il grazie più sentito da parte mia e di tutta l’amministrazione comunale”.