A comunicarlo è stato il Consiglio Direttivo con un comunicato ufficiale nel sito del Quartiere.

“Il Consiglio Direttivo, a seguito degli incontri effettuati con il tecnico per pianificare l’attività per il prossimo anno ha constatato che sono venuti meno i presupposti per poter proseguire il rapporto, pertanto di comune accordo è stato deciso di interrompere il rapporto di collaborazione.
Ringraziamo Carlo per il lavoro effettuato, l’impegno profuso e la disponibilità dimostrata”.