Lancia d’oro: pubblicato il bando per realizzare il bozzetto

0
106

Il Comune di Arezzo bandisce il concorso “Lancia d’Oro” per la presentazione del bozzetto relativo alla realizzazione della impugnatura delle Lancia d’Oro da assegnare al Quartiere vincitore della 146esima edizione della Giostra del Saracino in programma il prossimo 1 settembre e dedicata agli 800 anni delle Stimmate di San Francesco.

Possono partecipare al concorso artisti, designer, grafici, architetti, studenti d’arte e tutti coloro che, a vario titolo, abbiano maturato abilità in campo artistico. Ogni partecipante può concorrere con la presentazione di un solo bozzetto. Il bozzetto, relativo alla sola impugnatura della lancia che sarà realizzata ad intaglio dal maestro Francesco Conti, dovrà essere liberamente ispirato alla dedica degli otto secoli dalle Stimmate ricevute da San Francesco d’Assisi. I bozzetti potranno essere presentati in scultura, pittura, grafica o in digitale, preferibilmente con supporto in cartoncino, nel rispetto delle seguenti caratteristiche:

le opere in scultura non dovranno superare i 50 centimetri di lunghezza per un diametro centrale minore di 20 centimetri e, alle due estremità, maggiore di 5 centimetri;
le opere in pittura o grafica non dovranno superare cm. 50×70 di formato e dovranno evidenziare, in un solo studio, la tridimensionalità dei lati dell’impugnatura.      

I bozzetti dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12.00 di lune22 luglio 2024 al Comune di Arezzo – Ufficio Politiche Culturali e Turistiche – Giostra del Saracino – Via Bicchieraia 26 52100 tramite email all’indirizzo giostradelsaracino@comune.arezzo.it oppure consegnati a mano previo appuntamento telefonico ai numeri 0575/377462 – 0575/377447.

Il bozzetto dovrà essere corredato di scheda tecnica (dimensioni e tecniche utilizzate), generalità complete dell’autore (nome, cognome, indirizzo di residenza e contatto telefonico) ed una breve presentazione del bozzetto per fornire alla Commissione ulteriori elementi di valutazione.

La Commissione giudicatrice, tra le opere pervenute, selezionerà il bozzetto vincitore che rimarrà di proprietà dell’amministrazione comunale e conservato presso il centro di documentazione della Giostra del Saracino. Tutte le altre opere potranno essere ritirate, previo appuntamento, entro e non oltre il 20 ottobre 2024; dopo tale data diverranno anch’esse di proprietà dell’amministrazione comunale.

Il giudizio della Commissione è insindacabile e la stessa si riserva la facoltà di non proclamare alcun vincitore laddove non emergessero opere adeguate o non fossero rispettati i requisiti richiesti. L’amministrazione comunale si riserva la facoltà di valutare l’opportunità che i migliori bozzetti (fino ad un massimo di 10) possano essere esposti presso il percorso espositivo “I Colori della Giostra”.

L’autore del bozzetto vincitore parteciperà alla conferenza stampa di presentazione della Lancia d’oro in programma sabato 24 agosto nella sala del Consiglio Comunale, nonché alla Giostra del Saracino di domenica 1 settembre. Il bozzetto verrà inoltre pubblicato nell’Annuario curato dall’Ufficio Stampa della Giostra del Saracino e presentato in occasione della cerimonia di Premiazione dei Giostratori a febbraio 2025.

Si fa presente che criteri preferenziali di scelta saranno l’originalità e la concreta possibilità del bozzetto di essere convenientemente adeguato all’intaglio dell’impugnatura della lancia. La Commissione si riserva inoltre di apportare, in fase di realizzazione, tutte le modifiche che riterrà opportune, compreso l’inserimento delle scritte di identificazione.

Sarà possibile esaminare le foto di un congruo numero di Lance d’oro e delle relative impugnature, selezionate tra quelle vinte dai quattro quartieri nelle precedenti edizioni della Giostra del Saracino, alla voce “La Lancia d’Oro” sul sito www.giostradelsaracinoarezzo.it oppure previo appuntamento nella fotogallery di tutte le lance d’oro presenti all’interno del percorso espositivo “I Colori della Giostra”.

Informazioni e appuntamenti: Ufficio Politiche Culturali, Turistiche – Giostra del Saracino – Via Bicchierara n. 26.

Tel.: 0575/377462 – 0575/377447

Email: giostradelsaracino@comune.arezzo.it