Un contributo di 40mila euro dal Ministero del Turismo alla Giostra del Saracino

0
421

La Giostra del Saracino riceve dal Ministero del Turismo un contributo pari a 40mila euro nellambito del Funt, il Fondo Unico Nazionale per il Turismo, un nuovo riconoscimento che premia il lavoro svolto dallufficio politiche culturali e turistiche Giostra del Saracino e la nostra manifestazione quale fondamentale volano turistico per la città di Arezzo. Il bando, infatti, al quale la Giostra del Saracino ha partecipato in qualità di manifestazione inseritaallinterno del calendario delle rievocazioni storiche della Regione Toscana, mira a sostenere tutte quelle manifestazioni di rievocazione di interesse nazionale e internazionale di particolare impatto turistico.

Il riconoscimento da parte del Ministero del particolare appeal turistico della Giostra ne conferma il prestigio e il valore che sempre più la vanno affermando nel panorama delle rievocazioni storiche dichiara il sindaco Alessandro Ghinelli patrimonio della nostra città di cui rappresenta lanima più colorata e popolare, è andata perfezionandosi sempre più grazie anche al lavoro continuo e attento dellufficio e del consigliere comunale delegato Paolo Bertini. E grazie anche alla passione sempre crescente dei protagonisti di questanostra tradizione, parte della nostra identità e della nostra storia.

Ancora una volta sono a rimarcare la soddisfazione nel vedere riconosciuto limpegno profuso dallufficio comunale aggiunge Paolo Bertini nellintercettare contributi preziosi per lo sviluppo di progetti di valorizzazione della Giostra del Saracino. Lottenimento diquesti fondi per la valenza turistica della nostra manifestazione è la conferma dellimportante patrimonio culturale che abbiamo e che, grazie anche a politiche regionali e governative di sostegno, abbiamo il dovere di preservare e sviluppare.