Il Quartiere di Porta Crucifera vede al suo vertice il Consiglio Direttivo appoggiato dal Gruppo Giovani, così come accade negli altri tre Quartieri. Ciò che invece lo caratterizza e che ne è suo punto di forza sono le donne rossoverdi! Nasce nel 2006 il Comitato Donne RossoVerdi del Quartiere di Porta Crucifera, un gruppo indipendente che affiancava nell’organizzazione e nella gestione delle iniziative. A distanza di 13 anni lo troviamo rinnovato, con uno statuto ben preciso e un’organizzazione tale da creare la sinergia vincente con il Consiglio e i giovani.

Attualmente ha una struttura ben precisa: una Presidente, ruolo attualmente ricoperto da Marcella Fortunati e che ha sempre avuto la fortuna di vedere donne appassionate di Giostra e innamorate del proprio quartiere pronte a farsi in quattro per ottenere i risultati voluti. Affiancano la Presidente, la Vice Grazia Cecci e tre Commissioni: eventi, sociale e cultura.

Il Gruppo viene eletto tramite elezioni dai Quartieristi in regola con la tessera socio ed ha durata triennale, accompagna quindi il Consiglio Direttivo in tutto il suo mandato.

Ma cosa rende le donne rossoverdi una potenza per Porta Crucifera?

Quello che ormai è noto a tutti è la loro abilità nella cucina: dallo stendere la sfoglia per la pasta al forno a tirare i maccheroni… E non è cosa facile preparare questi piatti per 1000 persone riuscendo sempre a mantenere la massima qualità. Se a Colcitrone mangiamo bene lo dobbiamo in particolare a loro, che da anni mandano avanti cene importanti come quella del Maccherone, ad oggi giunta alla 64esima edizione.

Non solo fornelli… in una riunione hanno avuto l’idea di creare una compagnia teatrale del Quartiere, hanno realizzato il Gruppo Donatori di sangue, sono le prime ad organizzare o partecipare ad ogni evento come il mercatino di Natale in Piazza San Michele o la presenza immancabile al Calcit con l’allestimento del banchino del Quartiere.

È nat questo anno l’idea del Mazzolin di Fiori dove vengono organizzate gite “fuori porta” che coinvolgono e si allargano a tutti i quartieristi dai grandi ai piccini.

Il Gruppo Donne è presente in ogni attività cercando di portare sempre il suo contributo.

Un fulcro di idee, un cuore pulsante all’interno del Quartiere, ma cosa più importante, braccio destro del Consiglio Direttivo e del Gruppo Giovani.