È la notte delle Cene Propiziatorie: tutte le info quartiere per quartiere

0
1083

E’ arrivata la tanta attesa notte prima della Giostra, quella delle cene propiziatorie, quella in cui le speranze si uniscono in cori d’incitamento nei confronti dei propri giostratori, ognuno portando in cielo i foulard con i colori del proprio quartiere. Ventiquattro ore ci dividono dalla 138esima edizione della Giostra del Saracino, ecco tutto quello che c’è da sapere sulle cene propiziatorie dei quartieri.

Tutto pronto in piazza San Giusto per la tradizionale cena propiziatoria. Saranno più di 1000 i commensali biancoverdi, pronti ad incitare e sostenere i due giostratori Tommaso Marmorini ed Enrico Vedovini. E’ prevista una coreografia da brividi da parte del Comitato Giovanile. Prima della cena, come di consueto ormai dal 2004, è previsto lo spettacolo tanto atteso da parte dei Raviolai di Sant’Andrea. Ricordiamo che la cena ha inizio alle ore 20:30, il menù prevede: antipasto, ravioli al sugo, grigliata mista, spinaci burro e parmigiano, dolce gelato, acqua e vino. Animeranno la serata i Dj Francesco Irrera e Nicola Lucioli.

Sono 1000 i posti prenotati a Porta Crucifera, risultato di tutte le attività organizzate non solo nella settimana pre Giostra, ma durante l’intero anno. Le donne rossoverdi sono pronte per servire al meglio ogni portata. La serata avrà inizio alle ore 19.30 con l’aperitrogolo, un’attività che già dall’anno scorso ha ottenuto un alto riscontro riqualificando un’area del Quartiere RossoVerde che sennò sarebbe rimasta inutilizzata. Dalle ore 21 avrà inizio la cena che prevede antipastone misto, pasta al forno realizzata dal Gruppo Donne, arrosto misto con patate e insalata con dolci in chiusura. Dopo la cena un brillante dj set pronto a far ballare tutta la Piazza.

La sera in cui tutto il popolo gialloblù si stringe attorno ai suoi giostratori Elia Cicerchia e Gianmaria Scortecci. Si accendono le luci ai Bastioni dalle ore 21 in via Niccolò Aretino, di fronte alla sede del quartiere. A meno di ventiquattro ore dalla sfida al Buratto tutte le generazioni gialloblù attraverso cori amore e passione trasmetteranno ai loro giostratori l’energia necessaria per raggiungere l’obiettivo che tutti cercano nella notte di sabato 22 giugno.
Il menu della cena prevede antipasto realizzato dalle ragazze del Gruppo Giovanile, la classica Lasagna, bistecca alla griglia con patate al forno, acqua e Vino. Al termine della cena musica djset.

A Porta del Foro la cena propiziatoria torna nella storica location di via San Lorentino, tra le mura antiche delle case, come si svolgeva un tempo. Alle ore 19:45 la serata prende il via con l’aperitivo poi alle 20:30 tutti seduti per la cena che prevede un antipasto toscano, maccheroni al ragù, roastbeef e patate infine un dolce. Durante la serata verrà proiettato un video del Comitato giovanile. Dopo cena salgono sul palco del Foro Gianmaria Mariottini & Elia Cuccoli che faranno ballare tutto il popolo giallo cremisi.